Comune di Pescina

Ciclopellegrinaggio Pescina-Assisi. Una giornata all'insegna dello sport e dell'amicizia

News / In evidenza
Inviato da staff 23 Ago 2009 - 15:49

gsfontamara_200Pescina. E' lo sport l'elemento trainante di una manifestazione che ha come cardine l'amicizia, valore fondamentale che viene riscoperto ed evidenziato in mattinata, dall'associazione ciclistica "A. S. D. Fontamara - Eramo Paolo" di Pescina, presieduta dall'eclettico amante della bicicletta Adriano Eramo, accoglierà, per il 2009, gli amici appassionati delle due ruote di Santa Maria Degli Angeli, frazione della storica Città di Assisi, appartenenti alla "Velo Club Angelana", che raggiungeranno il Centro siloniano.



L'idea, qualche anno fa, fu di Domenico Di Mascio, Comandante del Corpo della Guardia di Finanza di Assisi ed originario di Pescina, che percepì i diversi collegamenti che potevano esserci tra l'Umbria e l'Abruzzo, tra Assisi e Pescina, partendo da un discorso improntato all'amicizia, poi veicolato dalla passione per lo sport, che va a toccare storia e quindi cultura.
Questa sorta di gemellaggio, il "Patto di Amicizia" che attraversa il centro Italia tramite una visita che si rinnova annualmente, già suggellato con un atto ufficiale a firma di Claudio Ricci, Primo Cittadino di Assisi, verrà sancito oggi anche dal Sindaco di Pescina Maurizio Radichetti, che per la sua Città sarà testimone dell'incontro con l'Assessore alla Cultura Saveria Carnovale.

Dopo il rito ufficiale d'accoglienza, che si attuerà nel ricevimento e colloquio nella Casa Comunale e nella sosta per il pranzo, gli ospiti si recheranno al Centro Studi "Ignazio Silone" per il convegno intitolato: "Parlando di pellegrinaggio, d'amore e di perdono - dal Subasio al Sirente", che avrà luogo dalle 16,30, precedendo una visita al chiostro di San Francesco. A dare il benvenuto agli invitati ci saranno, oltre ai rappresentanti dell'Amministrazione comunale, il Presidente dell'A. S. D. "Fontamara - Eramo Paolo", Adriano Eramo, Irma Bianchi, Presidente dell'Università della terza età e del tempo libero di Avezzano (già Presidente del Centro Studi "Ignazio Silone"), Don Emidio Cipollone, già Parroco di Pescina, Domenico Di Mascio, Comandante la Compagnia della Guardia di Finanza di Assisi e la Signora Miranda Forte.
 
Da Assisi raggiungeranno la Valle del Giovenco l'Assessore comunale allo Sport Martellini che porterà i saluti del Sindaco, il Presidente dell'associazione ciclistica "Velo Club Angelana" Gaetano Castellani, di Santa Maria Degli Angeli, il luminare Professor Giovanni Zavarella, docente e ricercatore universitario ed il giornalista e direttore del settimanale "Il Rubino", Bruno Barbini. Ospiti questi che, insieme con tutto il calore tipico di chi è esperto in relazioni internazionali, ci regaleranno "news" inedite su San Francesco, Perugia, Assisi, sull'arte e la loro storia, esulando da un contesto che sia solo squisitamente relazionato ai libri.
 
Nel corso del meeting che si svolgerà al Centro Studi nel pomeriggio, partendo dallo sport delle due ruote e dopo qualche momento dedicato agli amici aquilani che hanno patito in maniera grave il sisma del 6 aprile scorso, si spazierà, transitando "dal Subasio al Sirente" e viceversa, da personaggi della levatura di Francesco, il poverello d'Assisi patrono d'Italia e del suo biografo Tommaso da Celano, a figure altrettanto d'evidenza come quella di Secondo Tranquilli, che conosciamo tutti, in tutto il mondo, come Ignazio Silone, a quella di
Joergensen e dei pittori nordici di Civita D'Antino, senza dimenticare Andrea De Litio da Lecce (Nei Marsi), esimio "nostro" artista rinascimentale. E ancora storia e religione si snoderanno sulla via francigena; non mancheranno, poi, i dovuti cenni alla transumanza e al tratturo "Celano - Foggia", estendendo pensieri che sappiano d'amicizia, dall'Umbria passando per l'Abruzzo, fino in terra di Puglia.
Se la musica non farà, stavolta, da filo conduttore, potrà essere considerata quale prestigioso "condimento" se pensiamo che, ad apportare un ricercato contributo all'evento, ci sarà la voce incredibile della cantante americana Katiuska Hanohano, di ritorno da una tournee mondiale.

Il "Ciclopellegrinaggio Pescina - Assisi", è preceduto dalla giornata dedicata interamente ai festeggiamenti della figura di Ignazio Silone, alla quale interverranno il compositore Rendine e l'attrice Vanessa Gravina.

Presenzierà, insieme con le autorità cittadine, il Presidente del Centro Studi "Silone", Professor Enzo Lombardi.



Questo articolo stato inviato da Comune di Pescina
  http://pescina.terremarsicane.it/

La URL di questo articolo :
  http://pescina.terremarsicane.it/modules.php?op=modload&name=News&file=article&sid=60